ARCHIVIO PROGETTI
GDEE
GDEE (2013-2015)

Il CFSI è stato partner nel progetto europeo di educazione globale Global Dimension in Engineering Education – GDEE, conclusosi nel 2015, finanziato sulla linea tematica “Non State Actors and Local Authorities in Development” dalla Commissione Europea, DG Development and Cooperation – EuropeAid. Il progetto, di durata biennale, era promosso dall’Universitat Politécnica de Catalunya in partenariato con università tecnico-scientifiche e organizzazioni della società civile spagnole, italiane e inglesi.
Il progetto si poneva l’obiettivo di migliorare l’approccio degli studenti iscritti a università tecnico-scientifiche in relazione alle tematiche dell sviluppo umano sostenibile, operando principalmente all’interno del sistema educativo formale. L’obiettivo è stato perseguito attraverso attività realizzate per migliorare le competenze del personale accademico nell’inserire e trattare le tematiche dello sviluppo umano come temi trasversali di insegnamento. Il progetto prevedeva una serie di attività che hanno contribuito a facilitare la reciproca conoscenza fra mondo universitario e organizzazioni della società civile, nonché a favorire il coinvolgimento attivo di studenti e personale accademico in iniziative di cooperazione.
Destinatari
Le attività del progetto GDEE erano rivolte principalmente al personale accademico delle università tecnico-scientifiche nei paesi dei partner del progetto. Beneficiari finali dell’azione sono stati gli studenti tecnico-scientifici, nonché le organizzazioni della società civile impegnate nel settore dello sviluppo umano sostenibile.
RISULTATI RAGGIUNTI
Risultato 1: Migliorate le competenze del personale accademico nell’integrare le tematiche dello sviluppo umano sostenibile come tema trasversale nelle attività didattiche all’interno delle università tecnico-scientifiche
Risultato 2: Creata una rete di personale accademico per l’integrazione delle tematiche dello sviluppo umano sostenibile negli studi tecnico-scientifici
Risultato 3: Migliorate le connessioni fra il sapere teorico (le università) e la pratica (le organizzazioni della società civile).
ATTIVITA'
  • Corsi di formazione per lo staff accademico (vedi)
  • Realizzazione di materiale didattico, basato su casi/progetti di cooperazione
  • 2 premi per le migliori esperienze/proposte di inclusione dei temi dello sviluppo umano sostenibile nei curricula accademici

1 premio europeo "Best Practices for the Integration of Sustainable Human Development (SHD) into Technology & Engineering Education", presentato a Cambridge (UK), Robinson College, il 24 settembre 2013 (vedi)
2° Edizione del premio europeo “Innovative educational proposals for the integration of SHD into Technology and Engineering Education”. La cerimonia di premiazione si è svolta a Barcellona nel gennaio 2015
  • Workshop di avvicinamento e conoscenza fra università e ong

Sistemi di partenariato fra università e ONG nell’ambito dell’ingegneria, delle scienze e dell’architettura, Torino, 19-21 settembre 2013, III Congresso CUCS “Immaginare culture della cooperazione: le Università in rete per le nuove sfide dello sviluppo”
Sostenibilità e nuovi partenariati nei progetti di cooperazione allo sviluppo, Brescia, 20 dicembre 2013, X Convegno Internazionale di CeTAmb LAB “Sostenibilità dei progetti ambientali di cooperazione allo sviluppo – Approcci metodologici ed esperienze sul campo”
Engineering for Sustainable and Developing Communities, Roma, 10 giugno 2014
  • Eventi

GDEE Eventi divulgativi: The Global Engineer. Challenges and Opportunities, Trento 29 maggio 2014
Sviluppare il futuro. Cooperazione internazionale e nuove tecnologie, Trento 10 dicembre 2014