L'opportunità dei conflitti nelle reti sociali

Lingua:
Italiano
Sottotitolo:
Accompagnare percorsi di empowerment tra comunità e territorio
Area:
GESTIRE la complessità
Tipologia
Corso
Descrizione Costo
E' prevista una quota di adesione pari a Euro 30,00 da corrispondere solo dopo aver ricevuto la conferma di selezione, che verrà comunicata entro il 17 settembre 2015.
Modalità d'iscrizione
Il seminario sarà attivato con un minimo di 8 e un massimo di 25 partecipanti. Il modulo di adesione dovrà pervenire entro il 16 settembre 2015. Al termine del percorso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione (frequenza minima dell’80% delle 24 ore a programma).
Obiettivi
Il corso si propone di offrire un contributo a riguardo, allo scopo di:
• rafforzare capacità di integrazione e collaborazione nei processi di lavoro collegati al gruppo di lavoro e al paradigma del lavoro di rete;
• sviluppare competenze per costruire e mantenere coesione salvaguardando le specifiche diversità nel gruppo di lavoro e nelle reti;
• ricercare e definire dispositivi e strumenti per facilitare e mantenere la collaborazione in situazioni di conflittualità.
Metodologia
Durante il percorso formativo verranno adottate metodologie di tipo attivo e cooperativo con esercitazioni e discussioni di gruppo alternate a comunicazioni strutturate sul piano tecnicometodologico, a partire dalla valorizzazione dell’esperienza diretta dei partecipanti.
Descrizione evento
Nel lavoro di rete si tratta di creare le condizioni perché ciascuna realtà contribuisca a far crescere lo spirito di collaborazione e la coesione organizzativa, attraverso la messa in campo di specifiche competenze collegate ai processi collaborativi complessi dei gruppi di lavoro e alla manutenzione dei legami di rete. Lavorare insieme infatti non può essere pensato come conseguenza naturale derivante dalla scelta di aderire o di creare un gruppo di lavoro o una
rete; non può essere esclusivamente l’esito di un appello alla disponibilità, all’impegno e alla buona volontà.
Il corso si propone di migliorare le competenze di mantenimento di reti e gruppi di lavoro composti da diversi portatori d’interesse (multistakeholders) per la gestione dei conflitti che comprendono la lettura delle dinamiche interpersonali e organizzative che si attivano nei processi di rete.
Data Scadenza Iscrizioni
Responsabile Corso
Sangalli Laura