Il ruolo della società civile nei processi di sviluppo

Lingua:
Italiano
Sottotitolo:
Rileggere l’esperienza trentina attraverso la lente europea delle Roadmap nazionali
Area:
PROGETTARE strumenti e significati
Tipologia
Confronti -- Sede Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale Vicolo San Marco 1 -- Contatti: Michela Bortoli, michela.bortoli@tcic.eu Tel. +39 348 43388534
Descrizione Costo
Gratuito
Modalità d'iscrizione
Iscrizioni online (https://goo.gl/MFuBMc) entro il 15 marzo 2017
Obiettivi
Destinatari
Operatori di associazioni di solidarietà internazionale, studenti e cittadini interessati
Metodologia
Intervengono
Jacques Perrot, Commissione Europea, DG Development and Cooperation Lucia Conti, CONCORD Europe Luciano Rocchetti, Provincia autonoma di Trento
Modera e introduce
Stefano Rossi, Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale
Descrizione evento
Le Country Roadmap sono documenti elaborati dalla Commissione Europea, in collaborazione con le proprie Delegazioni, gli Stati membri e i rappresentanti della società civile, per rafforzare in chiave strategica e di lungo periodo la cooperazione e il dialogo strutturato tra le istituzioni europee e la società civile europea e dei paesi partner. Obiettivo delle Roadmap è l’individuazione delle priorità di azioni e l’aumento della coerenza e l’impatto delle azioni dell’Unione Europea, a partire (anche) dalle esperienze e conoscenze in possesso degli attori della società civile europea, che da anni sono presenti in determinati territori dei paesi partner. Il seminario vuole presentare il processo ed esplorare quali possono essere le modalità attraverso cui le esperienze delle associazioni trentine possono essere valorizzate nella definizione e nell’esecuzione delle Roadmap
Data Scadenza Iscrizioni
Responsabile Corso
Zanon Paola