La Theory of change per la cooperazione internazionale

Lingua:
Italiano
Sottotitolo:
Opportunità e criticità per la progettazione
Area:
PROGETTARE strumenti e significati
Tipologia
Corso itinerante in collaborazione con Info-Cooperazione. Il corso si terrà a Trento il 19 e 20 aprile 2018. Edizioni precedenti: Milano (novembre-dicembre 2017), Roma (febbraio 2018), Bologna (marzo 2018)
Descrizione Costo
Il corso ha un costo pari a Euro 200,00, da versarsi secondo le modalità indicate una volta confermata la partecipazione.
Modalità d'iscrizione
Il corso sarà attivato con un minimo di 10 ed un massimo di 20 partecipanti. Il modulo di adesione è disponibile online all'indirizzo https://goo.gl/VdVqFz E' possibile iscriversi fino al 4 aprile 2018.
Il corso è riservato agli operatori che si occupano della progettazione nel settore della cooperazione internazionale. In caso di iscrizioni superiori al numero di posti disponibili, verranno accettate due candidature per ogni organizzazione e si procederà in base all'ordine di arrivo delle domande
Obiettivi
- Approfondire la conoscenza dell’approccio della Theory of Change, in particolare quando e come è utile o necessario utilizzarlo, in relazione alla progettazione
- Identificare fasi e strumenti connessi allo sviluppo della Theory of Change nella progettazione
- Mettere a fuoco quali sono le opportunità e le criticità connesse all’applicazione della Theory of Change nel lavoro di progettazione
Metodologia
Corso con approccio laboratoriale, che alterna docenze, esercitazioni in gruppo e spazi di discussione.
Descrizione evento
Per il programma e la descrizione vedi nella sezione CONTENUTI qui a destra
Data Scadenza Iscrizioni
Responsabile Corso
Maguolo Silvia